Home / Calabria / Primo piano / Campagna Riso 2020 in difficoltà data l’emergenza Coronavirus
Riso_di_Sibari

Campagna Riso 2020 in difficoltà data l’emergenza Coronavirus

L‘emergenza Coronavirus ha colpito diversi settori ed ha gettato alcune incognite anche sulla campagna del riso italiano di quest’anno che sembra propria andrà a rilento dato il lento rifornimento di concimi e fertilizzanti utili per la produzione del riso.

Le preoccupazioni sono state diffuse in primis da Ente Nazionale Risi e riguardano in particolare il rifornimento di fertilizzanti e concimi per le aziende del territorio: “Il blocco nei trasporti – conferma il presidente Paolo Carrà – sta rallentando le consegne dei concimi agli agricoltori in un momento chiave della stagione. Questo tipo di prodotti arriva da ditte fuori Piemonte e i trasporti, a causa dell’epidemia del Coronavirus, vanno a rilento”.

Sembra invece che non esista nessun problema invece per il riso da seme, poiché le ditte da cui le aziende agricole si riforniscono sono locali.

“Dopo la fertilizzazione dei campi – prosegue Carrà – continueremo con l’allagamento delle risaie, che dovrebbe avvenire da dopo Pasqua in avanti”.