Home / Calabria / Primo piano / Bocconotti di Mormanno, dolce calabrese con mostarda d’uva

Bocconotti di Mormanno, dolce calabrese con mostarda d’uva

La Calabria è una regione che dal punto di vista enogastronomico vanta prelibatezze realizzate sin dai tempi più antichi, rigorosamente a mano e con l’impiego di ingredienti genuini, spesso prodotti proprio dalle famiglie stesse. Tra i prodotti tipici calabresi antichi vanno sicuramente menzionati i Bucconotti, dei deliziosi dolcetti nati a Mormanno, un piccolo borgo antico sito in Calabria.

I Bocconotti di Mormanno o Bucconotti di Mormanno sono graziosi dolcetti di frolla tipici della località calabrese da cui deriva il loro nome. Queste prelibatezze di pasta frolla farcita vantano una storia lunga circa tre secoli ed un sapore delizioso e unico.

I Bucconotti di Mormanno, e nel tempo hanno ottenuto il riconoscimento del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali che li ha inseriti nell’elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT) e secondo una tradizione antichissima, la loro farcia deve essere realizzata con mostarda.

Bucconotti di Mormanno: l’antica ricetta calabrese

Farina 250 g

Zucchero 125 g

Strutto 100 g

Uova 1

Lievito per dolci 1 pizzico

Burro 20 g

Mostarda 250 g

Procedimento

Realizzate la pasta frolla impastando tutti gli ingredienti previsti.

Avvolgete con della pellicola il panetto di pasta frolla e lasciatela riposare per 30 minuti.

Imburrerete ed infarinerete 20 stampini a forma di barchetta.

Stendete la pasta in una sfoglia alta circa 0,5 cm e rivestite gli stampini eliminando la pasta in eccesso che userete per realizzare la copertura dei vostri dolcetti.

Farcite i vostri dolcetti con un cucchiaino di Mostarda d’uva.

Sbattete leggermente l’uovo intero e spennellatevi i dolci.

Fateli cuocere in forno preriscaldato a 170 °C per circa 20 minuti, finché saranno dorati.

Lasciateli raffreddare, poi toglieteli dagli stampini e spolverizzateli con dello zucchero a velo.