Home / Calabria / Primo piano / Bere consapevolmente: nasce la Guida di Federvini e Fipe-Confcommercio

Bere consapevolmente: nasce la Guida di Federvini e Fipe-Confcommercio

Violazione delle regole, consumi incontrollati e eccessiva facilità di accesso all’alcol: queste sono solo alcune delle causa che hanno dato il via libera alla “movida molesta”, o “mala movida”, che ad oggi caratterizza le notti di molte città italiane.

Federvini e Fipe-Confcommercio , associazioni di categoria che rappresentano rispettivamente il settore della produzione di bevande alcoliche e la loro somministrazione, da sempre attive nel promuovere un approccio responsabile e moderato, hanno deciso di realizzare un vademecum per il corretto approccio al bere intitolato ‘Guida al servizio per un consumo consapevole’. La guida analizza il fenomeno del consumo di alcol sia dal punto di vista dei pubblici esercizi, che da quello dei consumatori e si pone l’obiettivo di diffondere buone pratiche da adottare per scongiurare gli eccessi.

È possibile – spiega Sandro Boscaini Presidente di Federvini – contrastare gli eccessi ed il consumo errato, attraverso la comunanza di obiettivi da parte di produttori ed operatori. Questi ultimi, grazie ad un percorso formativo in grado di accrescere la propria competenza professionale, possono giocare un ruolo centrale in un’azione sistematica di prevenzione di abitudini sbagliate, le quali impediscono di assaporare, appieno, le nostre specialità”.