Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Baccalà alla cosentina: l’antica ricetta tipica di Cosenza

Baccalà alla cosentina: l’antica ricetta tipica di Cosenza

Il Baccalà alla cosentina è un prelibato secondo piatto tipico di Cosenza e molto richiesto dai turisti. Semplice da realizzare, il baccalà alla cosentina si prepara tagliando filetti di baccalà, patate e peperoni. Per realizzare il baccalà alla cosentina, sia le verdure che il pesce vanno ’stratificati’ in una pirofila (di terracotta o vetro).

Baccalà alla cosentina

Ingredienti

Baccalà 800 g

Peperoni 2

Olio evo

Sale q.b.

Patatine novelle 400 g

Prezzemolo 1 ciuffo

Aglio 1 spicchio

Pepe q.b.

Preparazione

Lavate accuratamente il baccalà, eliminate le lische e tagliatelo a pezzi.

Ponete il baccalà in una teglia di vetro o terracotta e iniziate a realizzare vari strati alternando baccalà, patate e peperoni. Salate e pepate e aggiungete l’aglio tritato finemente e il prezzemolo.

Irrorate d’olio, coprite a filo con acqua e infornate a 200 gradi per tre quarti d’ora circa.

Servite il baccalà alla cosentina tiepido, magari contornato con insalata di agrumi.