Home / articolo spalla laterale in evidenza / Le Ricette dei lettori / Alici scattiate: un piatto originario di Rossano

Alici scattiate: un piatto originario di Rossano

La Calabria oltre ad essere rinomata per la storica produzione di salumi e formaggi vanta un tanto vasto quanto antico ricettario di pietanze culinarie a base di pesce. Immancabili sulle tavole calabresi soprattutto durante il periodo estivo, le ‘Alici Scattiate’ spesso vengono servite come antipasto ma anche come secondo piatto.

Le Alici Scattiate secondo alcune fonti storiche sono nate proprio a Rossano, in provincia di Cosenza, nella parte nord-orientale della Calabria. La ricetta fa parte di quella che anticamente era definita ‘cucina povera’, me oltre ad essere deliziosa ed amata da grandi e piccini questa pietanza è ricchissima di gusto: con pochi ingredienti darete vita ad un piatto che sarà più che apprezzato dai vostri commensali.

Alici scattiate: ingredienti e procedimento

Ottime da mangiare calde le alici scattiate sono tra le protagoniste dei pranzi e delle cene estive in Calabria. Scopriamo gli ingredienti e come realizzarle.

Ingredienti

  • 250 g alici
  • 1 spicchio aglio
  • 1 cucchiaio olio di oliva
  • 1 cucchiaio aceto
  • q.b. sale
  • q.b. peperoncino rosso in polvere
  • q.b. origano secco

Procedimento

Per preparare le Alici Scattiate iniziate col pulire e lavare le alici accuratamente e singolarmente, poi asciugatele con un panno assorbente.

In una padella aggiungete un filo d’olio di oliva e uno spicchio d’aglio, e quando l’olio sarà caldo, aggiungete le alici formando uno strato

Fate rosolare da entrambi i lati per qualche minuto, poi sfumate con l’aceto bianco.

A questo punto potete aggiungere il peperoncino, il sale e l’origano.

Fate cuocere fino a quando l’aceto non sarà completamente evaporato, poi servite le vostre alici.