Home / News / A Lamezia Terme l’Emporio della Solidarietà, un aiuto per le famiglie meno agiate

A Lamezia Terme l’Emporio della Solidarietà, un aiuto per le famiglie meno agiate

Ogni tanto anche dalla Calabria giungono notizie che fanno scaldare il cuore: a Lamezia Terme, 10 anni fa ha aperto i battenti l’Emporio della Solidarietà, attualmente gestito dalla comunità Masci Lamezia Terme Due insieme alla Caritas. L’Emporio della Solidarietà è stato istituito con un unico obiettivo: aiutare i bisognosi e le famiglie meno agiate.

Esiste una procedura dietro L’emporio della solidarietà: le famiglie vengono segnalate dai centri di ascolto diocesani e per un periodo, che spazia dai tre ai quattro mesi, possono accedere all’emporio una volta a settimana e spendere un punteggio che viene loro assegnato in base alla composizione del nucleo familiare.

Una volta terminato il periodo precedentemente concordato, le famiglie possono nuovamente fare richiesta agli sportelli di ascolto diocesani.

All’interno dell’Emporio della Solidarietà, vi è una ‘zona’ dedicata soprattutto alle mamme e ai bambini, alla quale vi accedono perlopiù stranieri e ragazze madri. Il materiale raccolto tra cui passeggini, indumenti e scarpe, è frutto di donazioni spontanee.

L’Emporio della Solidarietà, un vero esempio d’amore e di altruismo, si trova all’interno del Mercato Botticelli a Sambiase ed è aperto il venerdì dalle 16 alle 18.