Home / Calabria / MiVino: la Calabria approda a Milano e presenta i suoi vini biologici

MiVino: la Calabria approda a Milano e presenta i suoi vini biologici

Il 25 e 26 maggio, a Base Milano andrà in scena una mostra interamente dedicata ai mercati dei vignaioli e dei vini biologici e naturali intitolata MiVino

100 vignaioli provenienti da 15 regioni italiane presenteranno cantine rinnovate e più di 400 vini.  La mostra è stata organizzata da Altreconomia, Arci Milano e Officina Enoica. Durante le 3 giornate saranno esposte oltre 400 etichette di vini biologici. Previste inoltre speciali degustazioni, incontri, musica e tanto divertimento.

Scriveva il grande Luigi Veronelli 

“Il vino è una creatura capace di raccontare la qualità, il clima, la bellezza, la storia e gli uomini che – nei secoli – lo hanno prodotto”. 

L’obiettivo di MiVino 2019, sarà quello di raccontare attraverso la presenza di vignaioli esperti che il vino non è solo un prodotto della terra ma un prodotto culturale, espressione autentica del territorio e della personalità di chi lo produce.

Un vino sincero, integro, naturale
e vibrante, che dà emozioni.Sarà proprio questa la tipologia di
vino presentata al MiVino 2019.

Prodotto da 100 piccoli vignaioli che lavorano uve proprie e vitigni autoctoni escludendo i fertilizzanti chimici, diserbanti e prodotti di sintesi, additivi e coadiuvanti enologici.  L’obiettivo di MiVino è quello di promuovere un’agricoltura contadina, rispettosa dell’ambiente e delle persone: il requisito per la partecipazione è la certificazione biologica o biodinamica o l’autocertificazione dei metodi di produzione in vigna e in cantina, nel caso di vini naturali.

Le 15 regioni presenti a MiVino2019

I produttori che presenzieranno a questo importante evento  provengono dalla viticultura eroica della Val d’Aosta alle vigne vulcaniche della Sicilia, dalle vigne di Barolo a quelle di Montalcino, dalla costa tirrenica alle colline marchigiane. Saranno rappresentate ben 15 regioni italiane: Val d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia, oltre a un rappresentante dalla Francia.

MiVino è anche un importante evento commerciale dedicato al pubblico e agli operatori del settore, in una città che è il principale mercato del vino. Durante la fiera verranno proposte inoltre degustazioni speciali a cura di Officina Enoica e incontri culturali con show musicali a cura di Arci Milano.  I visitatori potranno assaggiare le pietanze di “Un posto a BASE“, e sfogliare libri nella libreria tematica gestita da Altreconomia.